Nasce la piattaforma gesimp© sistema innovativo sviluppato in sinergia con quattro aziende specializzate che, tramite hardware e software proprietario, permette il monitoraggio in tempo reale di strutture anche di grandi dimensioni. Grazie alla sua semplicità di installazione e di utilizzo, è in grado di segnalare qualsiasi anomalia riscontrata rispetto allo stato originale.DESCRIZIONE E FUNZIONAMENTO SISTEMA gesimp© Il sistema si avvale di un data base proprietario detto “Giacimento Informazioni USM©” ove vengono raccolte le informazione che alcune centraline dedicate ricevono da sensori posizionati presso le entità da monitorare. I dati raccolti in tempo reale sono elaborati dal sistema e vengono visualizzati su un “cruscotto operativo web” a cui si accede, previa identificazione, da qualsiasi strumento collegabile ad Internet. Tutte le connessioni fra centralina, sensori, Giacimento Informazioni USM© e cruscotto operativo sono gestite da un sistema in grado, a seconda delle situazioni, di utilizzare le diverse tecnologie previste: wi-fi, radio frequenza (con ponti radio), gprs, 3g, 4g, altro. Tutte le parti posizionate all’esterno sono auto-alimentate e certificate IP68 (resistenti a colpi, polvere, acqua etc.) e non necessitano di particolari conoscenze per essere installate. Il sistema si auto-configura e una volta attivato non richiede interventi manuali per renderlo operativo. La centralina che raccoglie le informazioni dai sensori e le ritrasmette al Giacimento Informazioni USM© è unica per tutti i sistemi della famiglia gestec©(*) e a seconda delle necessità, utilizzando sensori di tipologia diversa, è in grado di fornire informazioni come: spostamenti, inclinazioni, colpi, variazione di temperature e umidità etc. Possono essere monitorate anche le variazioni di volume, forma o conformazione e altre anomalie riscontrate; questo fa scattare degli “ALERT” che arrivano sotto forma di SMS, MAIL, POP-UP (sulla app dedicata usm-gesimp©) a chi è abilitato a ricevere tali segnalazioni, oltre che alle Forze dell’Ordine.

VANTAGGI gesimp©

  • Operativo in tempo reale.
  • Massima sicurezza.
  • Semplicità e flessibilità di utilizzo.
  • Nessuna installazione di software particolari.
  • Massima affidabilià.
  • Basso costo di acquisto e manutenzione.
  • Integrabile ai sistemi:
  • usm-dialoga©
  • usm-sicura©
  • usm-proteus©
  • gesfra©
  • geses©

ESEMPIO DI PROGETTO IMPERIUM (gesimp© ) INTEGRATO AD GESES© E A USM-DIALOGA©


contattaci per maggiori informazioni – contatto@urbanisergiomariano.com


 

INTERVISTA SU RADIO 24 PER I NOSTRI SISTEMI SGEC. IN QUESTO CASO IL NOSTRO PORTAVOCE E’ STATO IL NOSTRO ING.URBANI SERGIO MARIANO, CHE HA SPIEGATO IL FUNZIONAMENTO E FACILITA’ DI UTILIZZO DEI NOSTRI SISTEMI. IL NOSTRO MONITORAGGIO E’ IN GRADO, LAVORANDO IN TEMPO REALE, DI OFFRIRE DEL “PREZIOSO TEMPO IN PIU'” : NOI LAVORIAMO SUL TEMPO !!!

Schermata 2017-09-18 alle 18.51.14

usm-bassano-1-1SGEC© in questi giorni è impegnata con i suoi specialisti, a Bassano del Grappa dove, grazie all’innovativa tecnologia proprietaria, effettuerà il “monitoraggio statico” del Ponte degli Alpini (che verrà a breve restaurato e messo in sicurezza) controllando, in tempo reale,  il fiume Brenta (due chilometri a monte di Bassano) e inviando in Comune su un Cruscotto Operativo, tutte le informazioni raccolte, (come livello e portata del fiume, umidità,  temperatura, spostamenti ed inclinazioni delle strutture del ponte, etc.). Il sistema USM-DIALOGA©, poi, automaticamente sarà in grado di allertare (a vari livelli) gli Operatori, la Protezione Civile e via via quanti previsto debbano essere informati, fino ad arrivare alle Famiglie (che potrebbero essere coinvolte da una eventuale esondazione). Anche la chiusura del passaggio di pedoni sul ponte, sarà gestita automaticamente dal sistema, che sarà in grado di “bloccare l’accesso al pubblico” tramite semafori.

art.gaz.2.5.2017“tratto dal Gazettinino del 02.05.2017”

DSCF3008
sabato 18 aprile 2015 a Monteforte d’Alpone si è svolta una  “Simulazione di rottura arginale torrente Aldegà”….
 image003
L’Amministrazione Comunale di Monteforte d’Alpone a seguito dello straordinario evento alluvionale verificatosi nel novembre 2010 e del programmato di adeguamento del Piano di Protezione Civile Comunale ha deciso di coinvolgere, con crescente gradualità, la popolazione residente a Monteforte, all’attuazione delle procedure emergenziali derivanti da eventi ad elevato rischio idraulico.
Anche noi dell’USM Adventure Team siamo stati invitati ad intervenire all’esercitazione con la nostra  “squadra special di intervento” e le nostre attrezzature.

Continua a leggere