MONITORAGGIO E SICUREZZA PONTE DEGLI ALPINI DI BASSANO

usm-bassano-1-1SGEC© in questi giorni è impegnata con i suoi specialisti, a Bassano del Grappa dove, grazie all’innovativa tecnologia proprietaria, effettuerà il “monitoraggio statico” del Ponte degli Alpini (che verrà a breve restaurato e messo in sicurezza) controllando, in tempo reale,  il fiume Brenta (due chilometri a monte di Bassano) e inviando in Comune su un Cruscotto Operativo, tutte le informazioni raccolte, (come livello e portata del fiume, umidità,  temperatura, spostamenti ed inclinazioni delle strutture del ponte, etc.). Il sistema USM-DIALOGA©, poi, automaticamente sarà in grado di allertare (a vari livelli) gli Operatori, la Protezione Civile e via via quanti previsto debbano essere informati, fino ad arrivare alle Famiglie (che potrebbero essere coinvolte da una eventuale esondazione). Anche la chiusura del passaggio di pedoni sul ponte, sarà gestita automaticamente dal sistema, che sarà in grado di “bloccare l’accesso al pubblico” tramite semafori.

GESES© E USM-DIALOGA© SCENDONO IN CAMPO!

DSCF3008
sabato 18 aprile 2015 a Monteforte d’Alpone si è svolta una  “Simulazione di rottura arginale torrente Aldegà”….
 image003
L’Amministrazione Comunale di Monteforte d’Alpone a seguito dello straordinario evento alluvionale verificatosi nel novembre 2010 e del programmato di adeguamento del Piano di Protezione Civile Comunale ha deciso di coinvolgere, con crescente gradualità, la popolazione residente a Monteforte, all’attuazione delle procedure emergenziali derivanti da eventi ad elevato rischio idraulico.
Anche noi dell’USM Adventure Team siamo stati invitati ad intervenire all’esercitazione con la nostra  “squadra special di intervento” e le nostre attrezzature.

Leggi tutto “GESES© E USM-DIALOGA© SCENDONO IN CAMPO!”

NASCE GESTER© – GESTIONE TERRITORIO

logone gester

Questa gestione nasce dalla richiesta di alcuni Comuni che, già in possesso o di GESES© o di GESFRA© (e quindi oltre che al relativo Software anche all’Hardware dedicato), ci hanno chiesto la possibilità di monitorare una parte di territorio non legata ad eventi calamitosi, come una strada, un incrocio o più semplicemente una piazza. Il sistema offerto da SGEC© , quindi, permette attraverso un Software dedicato e l’Hardware già in possesso di un Comune di controllare 24 ore su 24 una situazione particolare, diventando così un “sistema volante” utilizzabile nelle più disparate situazioni.

Il Sistema perette di delimitare in maniera facile ed immediata (e senza dover effettuare nessuna misurazione sul territorio), un’area di interesse e di fissare delle “regole di allarme” che nel caso si verificassero, faranno scattare il Sistema di avvertimento automatico tipico di tutti i sistemi SGEC©.

Un esempio?    Un incrocio da monitorizzare

sicurezza x sicurezza x 3,14 = S G E C !!!

sicurezza_2Eccoci qui ad iniziare la nostra “avventura virtuale” e, come da titolo, l’obiettivo che ci siamo da sempre posti è quello della  SICUREZZA A  360° !

L a sigla che abbiamo creato,  SGEC  (Sviluppo Gestioni Eventi Calamitosi), parla da sola ed è facile capire che il nostro scopo è quello di dare strumenti gestionali semplici, validi e dal basso investimento, a quel mondo in continuo cambiamento e trasformazione che ogni giorno ci riserva sgradevoli sorprese.

Qui troverete soluzioni, idee, articoli…. qui potrete lasciare la vostra esperienza e i vostri consigli che siamo certi ci aiuteranno a migliorare!

Grazie fin da ora per la vostra collaborazione e …..non perdeteci di vista !!!

Sergio.

customair_safety_a1itt